mercoledì 2 ottobre 2013

ciambella paradiso





Ingredienti:


300 grammi di zucchero (divisi 200 e 100 grammi)
150 grammi di farina 00
150 grammi di fecola di patate
75ml di latte (circa 7 cucchiai)
75ml di olio di semi (circa 7 cucchiai)
4 uova (divise in albumi e tuorli)
scorza di limone grattugiata (possibilmente non trattato)
un pizzico di sale
una bustina di lievito
zucchero a velo qb
Ricordo che le farine e il lievito vanno sempre setacciati prima.

Occorrente:
stampo per ciambella di 30 cm di diametro, imburrato e infarinato
una spatola per dolci
uno sbattitore elettrico, o un robot da cucina
un colino
2 boule o 2 planetarie.

Procedimento:

Montate i tuorli con 200 grammi di zucchero, rendete il composto soffice e spumoso

aggiungete gradatamente un po di farina alternata a olio, latte e scorza di limone.

A parte montate gli albumi, a metà procedimento verso i 100 grammi di zucchero rimasti poco alla volta con un pizzico di sale, consiglio di stare attenti quando si montano, devono essere di una consistenza simile alla meringa, altrimenti fareste troppa fatica ad unirla al composto delle uova.



Assemblate il tutto manualmente lavorandolo dal basso verso l'alto.

Versate nello stampo.



Infornate a forno statico a 180 gradi cottura per 40 minuti circa.

Consiglio di non aprire mai il forno prima dei 30 minuti di cottura.

Per sapere se è cotto fare la prova “stecchino”.

NB: Ricordate sempre che i tempi di cottura e le temperature variano da forno a forno, sarà vostra cura modificarli in base all'esperienza e alla conoscenza del vostro elettrodomestico.



Una volta cotto sarebbe meglio lasciarla raffreddare capovolgendo la ciambella su un appoggio areato in modo che asciughi.



Si conserva in un porta torte per qualche giorno.

Ottima sia a merenda che a colazione se volete potete aggiungere panna, crema, frutta, a vostro piacimento o semplicemente gustarla al naturale con zucchero a velo.

ricetta rivisitata. 

Consigli su dolci&torte


13 commenti:

  1. squisito.......già finita brava Giorgia.

    RispondiElimina
  2. Risposte
    1. Fammi sapere come è venuta saluti Giorgia

      Elimina
  3. L'ho appena infornato !! Appena uscirà vi farò sapere...gnam :P

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ben volentieri, aspetto il risultato............

      Elimina
  4. che ottimo aspetto ... così soffice!!!!
    Annalisa
    ♥ ♥ ♥ ♥ ♥
    http://provarepercomprare.blogspot.it/
    http://dolcicreazionidiannalisa.blogspot.it/

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Provala e vedrai dal vero che soffice bontà.

      Elimina
  5. Fa venire un'acquolina incredibile, già solo a guardarla in foto. La provo!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Brava, provala e poi sappimi dire. Se hai dubbi chiedi pure.

      Elimina
  6. Ciao Giorgia volevo ringraziarti per la bella e buona ricetta che hai scritto sul tuo blog, però volevo aggiungerti un episodio che mi è accaduto ho preparato tutto ho messo il composto nel ruoto e poi mi è sorto un dubbio se avevo messo o no la bustina infatti cosi è stato niente bustina, mi credi che il dolce è cresciuto lo stesso incredibile io mi disperavo e lui cresceva nel forno :D ottima ricetta....

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao, mi fa molto piacere che ti sia piaciuta. ^__^

      Elimina

ti potrebbe interessare anche:

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...