giovedì 10 ottobre 2013

Focaccia di patate con zucca




Focaccia di patate morbida con zucca
Focaccia di patate più secca con zucca e rosmarino



Ingredienti:


450 grammi di farina 00
25 grammi di lievito di birra
100 grammi di acqua tiepida
200 grammi di zucca cotta
2 patate di media grandezza (150 grammi)
2 cucchiaini di zucchero
1 cucchiaino e mezzo di sale fino
3 cucchiai di olio d'oliva (oppure extra vergine di oliva, se piace un gusto più deciso)
50 grammi di zucca cruda

NB (con questo impasto si possono ottenere due o più focacce dipenderà dalla grandezza delle vostre teglie)

Procedimento:

Mettete l'acqua tiepida in una ciotola grande con il lievito, l'olio e lo zucchero, mescolate e lasciate riposare per alcuni minuti (potete usare se ne siete provvisti anche un robot da cucina vi aiuterà sicuramente).

Aggiungete, la zucca e le patate che avrete ridotto precedentemente in purea, la farina e il sale.

A questo punto dovete lavorare il tutto rendendo il composto elastico, se occorre e notate che tende troppo ad appiccicare potete usare ancora un pochino di farina.

Formate una palla, ponetela in una ciotola copritela con un canovaccio umido e lasciatela lievitare in un luogo tiepido per almeno un'ora e mezza.

Stendere l'impasto dando la forma che preferite, può essere rettangolare, quadrata o rotonda dipende dalla teglia che userete.

L'impasto teso non dovrà essere troppo spesso altrimenti la focaccia crescerà troppo.

Trascorso il tempo necessario prendete una teglia a piacere ponete su di essa della carta da forno e adagiatevi il composto che avrete steso in precedenza.

Fate nuovamente riposare per almeno 40 minuti.

Formate i buchi tipici della focaccia con i polpastrelli delle dita, spargete su di essa olio e poca acqua, aggiungete del sale grosso e del sale fino, la zucca cruda tagliata a quadretti piccini (in cucina questo tipo di taglio viene chiamato Brunoise).

A questo punto accendete il forno a 230 gradi e quando avrà raggiunto la temperatura infornate la focaccia per almeno 20 minuti circa dovrà dorare in superficie.

Appena sfornata spennellatela delicatamente con un pennello unto di olio.



NB: Ricordate sempre che i tempi di cottura e le temperature variano da forno a forno, sarà vostra cura modificarli in base all'esperienza e alla conoscenza del vostro elettrodomestico.





Per la focaccia più secca basterà aumentare la cottura di qualche minuto, il procedimento è identico fatta eccezione per la decorazione, il taglio della zucca cruda e dell'aggiunta del rosmarino.

Ricetta personale.



Nessun commento:

Posta un commento

ti potrebbe interessare anche:

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...