martedì 22 ottobre 2013

Minestrone con pesto e bricchetti



Ingredienti:
verdura mista
bricchetti
sale qb
olio qb
pesto
parmigiano grattugiato

Procedimento:

La cosa bella del minestrone è che non ci sono regole sulla scelta delle verdure più ne mettete più buono e gustoso sarà, preferibilmente usate verdure fresche di stagione, potete mettere tutto quello che preferite ed evitare quello che non piace o vi disturba nel caso di intolleranze o allergie alimentari.

Mettete le verdure che avrete precedentemente tagliato e lavato in una pentola capiente aggiungete acqua sale e olio.

Mettete sul fuoco e cuocete, regolate voi i tempi di cottura, se vi piace o meno più liquido o denso.

Ovviamente potete anche passarlo se a pezzi non fosse di vostro gradimento.

A cottura ultimata aggiungete il pesto.

A questo punto il minestrone di verdure sarà pronto manca solo l'aggiunta dei bricchetti.
Questi possono essere cotti direttamente nel minestrone, ma rischiate che si consumi troppo e la pasta si attacchi, quindi personalmente consiglio di cuocerla a parte e una volta colata aggiungetela al minestrone.

I bricchetti:
 Si tratta di un formato di pasta fresca corta normalmente utilizzata per il minestrone. Il termine in genovese significa fiammifero, proprio perché questa tipologia lo ricorda nella lunghezza e nella forma.

L'accoppiata minestrone-bricchetti-pesto è una tradizione tipica ligure, ma nulla vi vieta di usare altra pasta oppure riso ed eventualmente senza pesto.

Nessun commento:

Posta un commento

ti potrebbe interessare anche:

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...