sabato 16 novembre 2013

Girella alla crema di riso e agrumi



Crema pasticcera di riso e agrumi

ingredienti:
500 ml di latte di riso
80 grammi di zucchero
2 tuorli d'uovo
2 cucchiai di fecola di patate
scorza di arancia e limone grattugiata

Procedimento:

Mettete sul fuoco il latte con le scorze grattugiate degli agrumi (mi raccomando il latte non deve bollire).
Prendete un contenitore dove metterete i tuorli con lo zucchero, lavorateli assieme e aggiungete la fecola facendo attenzione a non formare grumi.
Filtrate il latte e aggiungetelo al composto ottenuto precedentemente mischiate e portate nuovamente sul fuoco a fiamma moderata, quando avrà raggiunto il bollore spegnete (ricordatevi sempre di girare durante la cottura altrimenti rischierete di bruciare la crema).
Trasferite la crema in una boule di media grandezza e ricoprite la superficie con pellicola per alimenti che dovrà essere rigorosamente a contatto con essa altrimenti formerà sulla superficie quella sgradevole pellicina.
Ponete a raffreddare in frigorifero.
Noterete che trascorso il tempo necessario di raffreddamento la crema sarà rimasta leggermente più morbida del normale tenete presente che essendo latte di riso tende a rimanere meno solida, ma non avrà di che invidiare nulla alla crema pasticcera normale verrà profumata e deliziosa in egual maniera.

Girella

ingredienti:
3 uova
200 grammi di zucchero
130 grammi di farina 00
una bustina di lievito
50 ml di latte senza lattosio o di riso

Procedimento:

Montate le uova con lo zucchero, quando avranno raggiunto una consistenza spumosa aggiungete la farina, il lievito e il latte.

Amalgamate bene gli ingredienti assieme, ponete il composto su di una leccarda foderata con della carta da forno cercando di distribuirlo più uniformemente possibile.
Infornate a 220 gradi forno preriscaldato statico per circa 6/7 minuti.
Ricordo che a seconda del forno la cottura potrà variare di poco.

Prendete dell'altra carta da forno della grandezza circa di quella utilizzata per la leccarda ponetela su di una superficie piana, spolveratela di zucchero semolato capovolgete su di essa il dolce e delicatamente sollevate la carta in superficie a questo punto potete farcirlo con la crema di riso e arrotolatelo, avvolgetelo poi ulteriormente con carta di alluminio per alimenti e formate una specie di grossa caramella, mettete in frigo a riposare per almeno 2 ore.
 
È un dolce che comunque potete preparare con largo anticipo, una volta trascorso il tempo necessario srotolatelo e tagliatelo a fettine non troppo sottili e cospargetelo se gradite di zucchero a velo.




Nessun commento:

Posta un commento

ti potrebbe interessare anche:

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...