giovedì 7 novembre 2013

Orecchiette vongole e dragoncello



ingredienti:
per 2 persone

2 etti di orecchiette
Mezzo chilo di vongole
peperoncino fresco piccolo
prezzemolo
un pizzico di dragoncello
1 scalogno piccolo
un pizzico di aglio tritato
Pepe qb
sale qb
olio extravergine di oliva

Procedimento:

Fate aprire le vongole mettendole in una pentola a fuoco basso coprendole con un coperchio, filtrate il liquido e tenetelo da parte, sgusciatene alcune e le altre tenetele con il guscio per guarnizione.

Prendete una padella capiente soffriggete lo scalogno tritato finemente insieme all'aglio, aggiungete il peperoncino a pezzetti, sale, pepe e il dragoncello.
Aggiungete ora il liquido ottenuto dalle vongole, lasciate leggermente consumare e aggiungete infine le vongole, ultimate la cottura, ci vorranno pochissimi minuti.

Spegnete colate le orecchiette impiattate e decorate a piacere.

In questa ricetta ho utilizzato vongole congelate, se usate quelle fresche, ovviamente saranno ancora vive e quindi avranno sicuramente ancora della sabbia al loro interno, quindi andranno spurgate.
Mettetele a bagno in acqua salata non fredda (4 cucchiai di sale in un litro d'acqua) per almeno 2 ore, dopo di chè risciaquatele sotto l'acqua corrente strofinandole con uno spazzolino.
Ricetta personale.

Nessun commento:

Posta un commento

ti potrebbe interessare anche:

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...