martedì 21 gennaio 2014

Bugie



ingredienti:



500 grammi di farina 0065 grammi di zucchero (potete anche farle più dolci se gradite fino a 100 grammi di zucchero) 
50 grammi di burro morbido 
2 uova

succo di un'arancia e mezza (io l'ho successivamente filtrata)
mezzo bicchierino di grappa
2/3 gocce di essenza di vaniglia
un pizzico di sale

per la frittura:

olio di arachidi:
3 o 4 cucchiai di olio extravergine di oliva

procedimento:

Prendete una planetaria e mettete al suo interno la farina il succo di arancia, la grappa, le uova, la vaniglia, il pizzico di sale, lo zucchero e il burro ammorbidito.
Impastate a velocità media per alcuni minuti (se notate che l'impasto ha difficoltà a legare aggiungete appena un filo di latte) ottenuto un impasto elastico e morbido estraetelo dalla planetaria e lavoratelo ancora alcuni minuti su di una tavola da impastare.

Formate una palla che andrete ad avvolgere con carta da pellicola trasparente e lascerete riposare per almeno 20 minuti.

Trascorso il tempo di riposo prendete l'apposito attrezzo per stendere la sfoglia (la macchinetta per stendere la pasta fatta in casa).

Cercate di fare delle sfoglie piuttosto sottili che andrete a tagliare come preferite.
Non esiste una forma vera e propria potete tagliarle a rettangoli come ho fatto io e poi segnarle leggermente con una rotellina in lunghezza oppure a maltagliati o fettucce larghe, altrimenti potete incrociarle creando dei fiocchetti vedete voi....

Prendete una padella con bordi alti o addirittura una pentola con fondo spesso dove andrete a mettere l'olio a scaldare.
Friggete se potete non più di due o tre bugie alla volta, ci metteranno poco a cuocere fate attenzione a non bruciarle, colate e cospargetele di zucchero semolato o se gradite zucchero a velo.

Se volete gustare a pieno le bugie vi consiglio di non mangiarle subito ma dopo qualche ora saranno molto più buone.....


7 commenti:

  1. Brava! Noi a Napoli le chiamiamo " chiacchiere", il segreto e' proprio nella sfoglia sottilissima, seguir' la tua ricetta.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Silvana mi fa molto piacere che proverai a farle ti auguro una buona giornata a presto.

      Elimina
  2. mi hai fatto venire voglia di provare a farle!!!!!!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Meno male è proprio il mio intento far venir voglia di mettersi ai fornelli brava buona giornata....

      Elimina
    2. Questo commento è stato eliminato da un amministratore del blog.

      Elimina
    3. Ciao, seguo le tue ricette e sono tutte buonissime.... le bugie mi riportano indietro negli anni, quando le faceva la nonna.... che bei ricordi. Se mi posso permettere però credo negli ingredienti ci sia una svista, 50 gr. di burro morbido, non zucchero!!!! Grazie per le tue prossime condivisioni..

      Elimina
    4. Ciao Maria grazie per le belle parole provvedo subito hai ragione ho messo zucchero invece di burro buona serata e grazie ancora continua a seguirmi mi fa molto piacere..

      Elimina

ti potrebbe interessare anche:

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...