lunedì 27 gennaio 2014

Ossobuco con piselli



ingredienti:

3 ossobuchi di vitellone
una cipolla (tritata fine)
farina qb
mezzo bicchiere di vino bianco
olio extra vergine di oliva
sale qb
pepe qb
piselli freschi se di stagione (altrimenti un pacchetto da 450 grammi di piselli surgelati vanno benissimo)
Solitamente vengono usati ossobuchi di vitello perché sono leggermente più piccoli e teneri ma io preferisco la carne rossa.
Procedimento:

Infarinate gli ossobuchi.
Prendete una padella piuttosto capiente, mettete al suo interno la cipolla tritata con un filo d'olio e soffriggete, successivamente aggiungete gli ossobuchi, lasciate cuocere per alcuni minuti fino a che non avranno rosolato bene da tutti i lati.


Sfumate con il vino e lasciate cuocere per almeno 20 minuti a fuoco basso se occorre aggiungete ancora un pochino di acqua.

Trascorso il tempo necessario aggiungete i piselli aggiustate di sale e pepe, lasciate cuocere per altri 20 minuti controllate e se dovessero occorrere ulteriori minuti di cottura controllate che non si debba aggiungere ancora un pochino di acqua.


Nessun commento:

Posta un commento

ti potrebbe interessare anche:

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...