lunedì 24 marzo 2014

crostata al cioccolato



Questa è la crostata al cioccolato di Ernst Knam
E questo il suo motto:
“Se in paradiso non c’è il cioccolato io non ci voglio andare.”

ingredienti:



Per la pasta frolla:



280 grammi di farina 00
25 grammi di cacao amaro
150 grammi di burro
150 grammi di zucchero
un uovo
semi di mezza bacca di vaniglia
6 grammi di lievito
un pizzico di sale

Per la crema pasticcera:



250 ml di latte
2 tuorli di uovo
40 grammi di zucchero
mezza bacca di vaniglia
15 grammi di farina 00
5 grammi di fecola di patate


Per la ganache:



125 ml di panna
190 grammi di cioccolato in tavoletta fondente al 70 per cento




Procedimento:



Preparate la pasta frolla

Lavorate il burro a temperatura ambiente in una boule con lo zucchero, aggiungete l'uovo, il pizzico di sale, la polpa di mezza bacca di vaniglia, la farina e il cacao setacciati e per ultimo il lievito.

Impastate tutto, formate una palla appiattitela e ponete in frigo a riposare. (solitamente si fa riposare almeno 30 minuti, ma se si decide di farla riposare di più in questo caso circa 4 ore bisogna ricordarsi di lasciarla riposare un pochino fuori dal frigo prima di lavorarla, altrimenti si romperà).



Preparate ora la crema pasticcera



Mettete a scaldare il latte (non deve bollire) assieme alla bacca di vaniglia e i restanti semi.



Prendete un contenitore, sbattete al suo interno i tuorli d'uovo con lo zucchero, unite poi la fecola e mescolate bene. Aggiungete a filo il latte caldo mischiate bene e portate sul fuoco fino a bollore finché la vostra crema sarà addensata (ricordatevi di levare la bacca di vaniglia).



Versate la crema in un contenitore e ponetela a raffreddare in frigorifero. Ricordatevi di mettere a contatto con la superficie della pellicola trasparente, oppure cospargetela leggermente di zucchero entrambe le soluzioni faranno si che non si formi quella antipatica crosticina.


Preparate ora la ganache:



Prendete un pentolino e andate a mettere al suo interno la panna, appena raggiunge il bollore metteteci il cioccolato precedentemente tritato fine, mescolate bene e spegnete.



Andate ora ad aggiungere alla ganache la crema pasticcera preparata in precedenza, mischiate bene e tenete da parte.



Stendete ora la frolla in modo uniforme ricordandovi di tenerne un pochino da parte per le strisce.


Mettetela su di uno stampo da 22/24 cm di diametro possibilmente apribile imburrate leggermente ma non infarinate.

Bucherellate il fondo della frolla ponete su di essa la crema preparata prima e formate le strisce classiche della crostata .



Infornate a forno statico a 180 gradi per circa 35/40 minuti.

Una volta cotta lasciatela raffreddare ed estraetela, potete cospargerla ancora con una lieve spolverata di cacao.



Per gli amanti del cioccolato questa crostata è decisamente una delizia ed un appagamento dei sensi.


http://cultura-del-frumento.blogspot.it/2014/02/una-nuova-raccolta-le-crostate.html
con questa ricetta partecipo al contest

8 commenti:

  1. L'ho appena vista e sono rimasta incantata...complimenti per la realizzazione e per aver condiviso la ricetta!!! :-)

    RispondiElimina
  2. grazie a te per averla apprezzata buona giornata.

    RispondiElimina
  3. Grazie per aver condiviso questa strepitosa ricetta:)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. È un piacere per me adoro cucinare e i dolci in modo particolare grazie e buona serata.

      Elimina
  4. Ciao, ti ho assegnato un premio su http://profumodibroccoli.blogspot.it/2014/03/premio-liebster-award_24.html
    Ciao, buon lavoro!

    RispondiElimina
  5. COMPLIMENTI DEVE ESSERE BUONISSIMA!!

    RispondiElimina

ti potrebbe interessare anche:

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...