sabato 10 maggio 2014

piadine - impasto base




ingredienti:
500 grammi di farina 0
200 ml di latte o acqua tiepida
100 grammi di strutto
10 grammi di sale
un pizzico di bicarbonato (opp di levito per torte)



Procedimento:


Fate una fontana con la farina, unite al centro il latte tiepido (o l'acqua) e lo strutto.
Iniziate ad amalgamare con una forchetta, aggiungete il sale e il lievito (o bicarbonato) e lavorate bene fino ad ottenere un impasto liscio e compatto.
Formate una palla, coprite con un canovaccio e fate riposare per almeno mezz'ora.



Trascorso il tempo di riposo formate delle palline (il numero varierà a seconda di quanto vorrete farle grosse) fatele riposare per altro 10 minuti.
Tirate l'impasto con il mattarello, spolverizzando eventualmente il piano con un pizzico di farina.
Scaldate bene una padella antiaderente disponete la piadina e se vedete che tende a formare delle bolle schiacciatela leggermente con la forchetta, fate cuocere anche l'altro lato, togliete e procedete alla cottura delle altre piadine.


N.B.
La forma e lo spessore della piadina non ha una regola precisa e dipende anche dall'utilizzo che volete farne, se la utilizzate come base per aggiungere ingredienti io vi consiglio di non farla troppo sottile se invece intendete piegarla o arrotolarla è meglio sicuramente più sottile possibile e aggiungendo un pochino di strutto in più all'impasto questo procedimento sarà sicuramente più agevolato.

2 commenti:

  1. Ciao tesoro, ottima la tua piadina, così come tutte le tue ricette. passa dal mio blog Non Solo Delizie, c'è un premio per te :) Buona domenica.

    RispondiElimina
  2. ciao Paola passo molto volentieri baci

    RispondiElimina

ti potrebbe interessare anche:

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...