giovedì 4 settembre 2014

spaghetti trafilati al bronzo alla trapanese



Ingredienti:
per 4 persone


350 grammi di spaghetti
2 pomodori grandi
2 spicchi d'aglio
50 grammi di mandorle pelate
80 grammi di pecorino
15 grammi di foglie di basilico
prezzemolo qb.
un peperoncino
olio extra vergine d'oliva
sale
pepe qb.


Preparazione:
Lavate i pomodori e scottateli in acqua bollente per un minuto (prima di immergerli in acqua incidete la buccia in modo che si spellino facilmente).

Spellateli e privateli dei semi, tagliateli a pezzetti, salateli e lasciateli sgocciolare in un colino per 20 minuti, in modo che perdano l'acqua di vegetazione.
Nel frattempo tritate le mandorle.
Lavate e asciugate le erbe aromatiche.
Frullate gli spicchi d'aglio sbucciati (possibilmente privandoli dell'anima), il basilico, il prezzemolo, e un pizzico di sale grosso, versando a filo circa mezzo bicchiere di olio.
Continuate a frullare gli ingredienti aggiungendo una macinata di pepe, le mandorle tritate, i pomodori, il pecorino e il peperoncino, (eventualmente aggiungete altro olio se necessario), Mescolate fino ad ottenere una salsa omogenea.
Lessate gli spaghetti in acqua salata, scolateli al dente e conditeli subito con la salsa preparata, se necessario diluitela con dell'acqua di cottura della pasta.

Nessun commento:

Posta un commento

ti potrebbe interessare anche:

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...