giovedì 23 ottobre 2014

mignon con frolla alla nocciola e crema al cioccolato gianduja



Ingredienti:
per circa 30-35 mignon


per la frolla alla nocciola:
270 grammi di farina debole (“0” oppure “00”)
50 grammi di farina di nocciola
120 di zucchero
200 grammi di burro a temperatura ambiente
un uovo
un pizzico di vanillina (oppure i semi di bacca di vaniglia)
un pizzico di sale


per la crema al cioccolato gianduja:
4 tuorli
500 ml di latte intero
una bustina di vanillina
100 grammi di cioccolato gianduja
130 grammi di zucchero semolato
40 grammi di farina



Procedimento:
prepariamo la frolla:
Prendete una boule di media grandezza, mettete il burro che andrete a lavorare assieme allo zucchero, aggiungete l'uovo, la vanillina, le farine, e il pizzico di sale.
Lavorate il composto e quando sarà leggermente amalgamato trasferitelo su di una tavola da impastare.
Impastate e formate una palla che andrete a riporre in frigorifero per almeno 30 minuti.



Per preparare la crema pasticcera:
 
Mettete a bollire il latte.
In una terrina mettete le uova con lo zucchero e lavorateli assieme, poi aggiungete la farina e mescolate. Se vedete che il composto risulta troppo compatto aggiungete tre o quattro cucchiai di latte caldo.

A questo punto versate il composto nel latte che avrà raggiunto il bollore, e mescolate continuamente fino a che non si sia addensata la crema dopo di ché levatela dal fuoco e aggiungete il cioccolato che avrete precedentemente tagliato a pezzetti. Mescolate fino a che non si sia sciolto per bene, trasferite la crema in una terrina, aggiungete la vanillina e lasciatela intiepidire.

Per evitare che si formi sulla superficie la crosticina potete coprirla a contatto con la pellicola per alimenti oppure spolverarla con dello zucchero semolato, e riponetela in frigorifero.


A questo punto stendete l'impasto della frolla, formate dei dischetti, riponeteli negli stampini da mignon, mettete dei fagioli per la cottura alla cieca.
Infornate a 180 gradi fino a doratura.

Una volta cotti estraeteli dagli stampini, capovolgeteli delicatamente e lasciate cadere i fagioli, quelli che rimarranno al loro interno una volta freddi con pazienza e con l'aiuto di un coltellino appuntito procedete a levarli.


Una volta vuoti e freddi riempiteli con la crema usando una tasca da pasticceria e decorateli a piacere.


4 commenti:

  1. Bellissimi questi Mignon!! complimenti

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ciao Laurina grazie mille,ho voluto provare a farli con la cioccolata gianduja e devo dire che sono venuti veramente buoni buona giornata ^_^.

      Elimina
  2. Ciao Giorgia, devo scusarmi con te per non essere sempre presente sul tuo bellissimo blog, avvolte non è sempre facile riuscire a commentare tutti i blog a cui sono iscritta, ma sappi che ti leggo sempre e condivido sempre i tuoi bellissimi post e ti stimo tantissimo!
    Questi splendidi mignon sono una vera delizia,una golosità paradisiaca!
    Sei bravissima!
    Un abbraccio e buon week end!
    Laura<3<3<3

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Laura, i tuoi complimenti mi fanno arrossire.
      So che mi segui e ne sono contentissima. Un abbraccio.

      Elimina

ti potrebbe interessare anche:

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...