domenica 12 ottobre 2014

torta Alessandra di Ernst Knam





Ho riprodotto la torta “Alessandra” di Ernst Knam, che prende il nome da sua moglie a cui è dedicata.
E' presa direttamente dalla trasmissione Bake Off Italia ecco il *Link*



Ingredienti:
300 g frolla bianca

100 g frangipane
100 g crema pasticcera

Per la frolla bianca
200 g burro
200 g zucchero
75 g uova intere
3 g sale
1 baccello vaniglia
8 g lievito in polvere
400 g farina debole


Per la crema pasticcera
1 l latte intero
2 baccelli vaniglia 
240 g tuorlo
170 g zucchero
60 g amido di mais
20 g farina di riso


Per il frangipane
200 g burro
200 g zucchero
180 g uova intere
60 g farina debole
200 g farina di mandorle
Per la decorazione
150 g amarene
50 g mandorle a bastoncino non tostate
100 g gelatina neutra 


Procedimento:
Per la frolla
Lavorare il burro con lo zucchero e la vaniglia. Unire le uova, quindi la farina, il lievito e il sale.
Impastare il tutto. Far riposare l’impasto per mezz’ora.



Per la crema pasticcera “vulcanica”
Versare il latte in una casseruola, unire la polpa e la stecca di vaniglia, tagliata a metà per il lungo.
Fare scaldare sul fuoco. Montare nella planetaria i tuorli con lo zucchero. Incorporare le farine setacciate
Quando il latte bolle, eliminare la stecca di vaniglia e unire il composto di uova e farine, senza mescolare. Solo dopo “l’effetto vulcano”, spegnere il fuoco e mescolare la crema.
Per il frangipane
Montare con la frusta il burro e lo zucchero fino ad ottenere un composto bianco e spumoso. Unire a filo le uova sbattute, amalgamare bene e poi aggiungere, con l’aiuto della spatola, le farine.
Per la composizione della torta
Stendere la frolla a 3 mm e foderarvi una tortiera da 20 cm, imburrata e infarinata. Farcire il guscio di frolla con il frangipane a poco meno della metà della tortiera. Tritare le amarene grossolanamente, distribuirle sulla torta e con un cucchiaio formare uno strato omogeneo.

Mescolare il resto del frangipane con la crema pasticcera e completare la torta.
Decorare con le mandorle a bastoncino disponendole in modo disorganizzato.
Cuocere a 175° per circa 35 minuti.
Far raffreddare e poi glassare con la gelatina neutra.



6 commenti:

  1. Golosissima e bellissima! Complimentiii
    Ciaoo e buona giornata

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Maria grazie dei complimenti devo dire che questa torta è davvero buona ^_^

      Elimina
    2. Antonietta provala ti assicuro che non rimarrai delusa è buonissima!!!!!!!!

      Elimina
  2. Uhmmm que rico!!! Me encanta tu blog, por aquí me quedo!! Bss!!

    Te invito a visitar el mio http://www.tererecetas.com

    RispondiElimina

ti potrebbe interessare anche:

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...