sabato 27 dicembre 2014

torta bianca alle mele



Questa ricetta nasce dall'esigenza di recuperare ingredienti avanzati da realizzazioni precedenti e prevede l'utilizzo anche di mele non necessariamente adatte alla cottura come le renette.
Si possono realizzare ottimi dolci anche con quello che si ha in casa.


ingredienti:


250 g di farina 00
180 g di burro
130 g di zucchero semolato
5 albumi
una bustina di lievito
scorza di limone grattugiata
3 o 4 mele a seconda della grandezza


Procedimento:


Tagliate le mele a pezzi non troppo grossi e mettetele in una terrina con del succo di limone in modo che non diventino scure.


Lavorate il burro con lo zucchero fino e ottenere una crema, aggiungete la farina setacciata poco alla volta e il lievito.


Aggiungete gli albumi non montati ma sbattuti con pochissima acqua tiepida, (questo procedimento permette di levare la collosità dell'albume).
A questo punto aggiungete anche la scorza del limone grattugiata.
Mettete per ultimo le mele, vi consiglio di inserirle manualmente. Per far si che le mele non si depositino sul fondo passatele nella farina e poi setacciate bene in modo che non ne rimanga troppa attaccata.


Mettete il composto in uno stampo da 22 – 24 cm, (meglio se con cerchio apribile), imburrato e infarinato, oppure rivestito con carta da forno, preriscaldate a forno statico, 170 gradi e infornate per 40 minuti circa.
Ricordate sempre che la cottura da forno a forno può variare leggermente, aiutatevi con la “prova stecchino”.
Lasciate raffreddare bene


Spolverare con zucchero a velo.



Nessun commento:

Posta un commento

ti potrebbe interessare anche:

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...