mercoledì 31 dicembre 2014

ventagli di pasta sfoglia



La sfoglia nasce neutra per cui sta a noi farla diventare dolce o salata a seconda degli usi. In questa ricetta prepariamo i ventagli o manine.
I ventagli sono un classico della pasticceria secca, sono semplici ma buonissimi. Per prepararli in casa è sufficiente avere la pasta sfoglia e se anche questa la prepariamo noi avremo di che leccarci le dita. ^_^


Ingredienti:
pasta sfoglia
zucchero semolato



Procedimento:



Potete utilizzare la pasta sfoglia già pronta oppure realizzarla voi qui di seguito *come realizzare la pasta sfoglia*.
 
Per realizzare i ventagli dolci occorre prendere la pasta sfoglia e stenderla su di un piano da lavoro possibilmente freddo, cosparso di zucchero.

 



Una volta stesa aggiungete sulla superficie altro zucchero ripiegate le due estremità della sfoglia verso l'interno, proprio nella stessa maniera con cui si fanno le fettuccine ricordandovi di zuccherare sempre.


A questo sovrapponete una sull'altra come un salsicciotto che andrete ad appiattire leggermente con le mani (mi raccomando sempre con l'aggiunta di zucchero).

Successivamente tagliate per lungo l'estremità verso di voi in modo da formare i ventagli.

E poi tagliate con uno spessore di circa 2 dita.



 


Pinzati da ambo le parti con le dita e passateli nuovamente nello zucchero.





Infornate a forno statico a 220 gradi, il tempo di cottura varierà a seconda della forma e grossezza.
Quando saranno caramellate da una parte giratele e fatele caramellare dall'altra.




2 commenti:

ti potrebbe interessare anche:

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...