domenica 15 febbraio 2015

crostata con crema pasticcera, amarene e ganache al cioccolato







Se aggiungiamo la crema pasticcera, la ganache e le amarene alla pasta frolla possiamo trasformare la crostata in una torta davvero speciale.



Ingredienti:

per la pasta frolla
300 gr di farina debole
un uovo
150 gr di burro a temperatura ambiente
100 gr di zucchero
scorza grattugiata di limone
mezza bustina di lievito
un pizzico di vanillina
un pizzico di sale
NB: con queste dosi si possono realizzare tre crostate da 18 cm di diametro


per la crema pasticcera
250 ml di latte
2 tuorli d'uovo
20 grammi di farina
75 grammi di zucchero
2 fettine di scorza di limone
un pizzico di vanillina
(queste dosi sono per una crostata)


per la ganache
100 ml di panna
110 gr di cioccolato fondente
(queste dosi sono per una crostata)


Amarene sciroppate


Preparazione:
 
Lavorate in una boule il burro con lo zucchero, unite l'uovo la scorza di limone, il sale la vanillina e la farina. Amalgamate e trasferite il composto su di una tavola da impastare, formate una palla che metterete in frigorifero avvolta da una pellicola trasparente per almeno 30 minuti.
 


Prepariamo la crema pasticcera:

Mettete a bollire il latte con la scorza di limone.
In una terrina mettete le uova con lo zucchero e lavorateli assieme, poi aggiungete la farina e mescolate. Se vedete che il composto risulta troppo compatto aggiungete tre o quattro cucchiai di latte caldo.
A questo punto versate il composto nel latte che avrà raggiunto il bollore, e mescolate continuamente fino a che non si sia addensata la crema dopo di ché levatela dal fuoco e trasferitela in una terrina, levate le scorze di limone, aggiungete il pizzico di vanillina e lasciatela intiepidire.
Per evitare che si formi sulla superficie la crosticina potete coprirla a contatto con la pellicola per alimenti oppure spolverarla con dello zucchero semolato, e riponetela in frigorifero.


Passato il tempo di riposo della frolla procedete a stenderla, mettete l'impasto nello stampo precedentemente imburrato. 

Ponetevi sopra un foglio di carta da forno, riempite con dei fagioli (questa tecnica si chiama cottura alla cieca) e mettete in forno preriscaldato a 180 gradi per circa 25 minuti. Quando i bordi saranno dorati levate la carta con i fagioli e continuate la cottura per circa cinque minuti in modo che anche la base completi la cottura.

Tenete sempre presente che ogni forno ha rendimenti diversi pertanto regolate la gradazione e i tempi in funzione della vostra esperienza.
Come specificato negli ingredienti utilizzerete solo la quantità necessaria per fare una crostata, l'impasto rimanente lo potrete utilizzare per successive crostate o realizzare anche dei biscotti.
Tolta dal forno lasciatela raffreddare prima di proseguire alla farcitura.


A questo punto potete realizzare la ganache:

Mettete sul fuoco la panna e portatela a bollore dopo di che spegnete il fuoco ed aggiungete la cioccolata che avrete precedentemente tagliato a pezzi non troppo grossi, mescolate fino a che gli ingredienti non saranno ben amalgamati.
Lasciatela raffreddare a temperatura ambiente (potete anche metterla in frigo ma dovrete stare molto attenti a non farla indurire).
Una volta raggiunta la temperatura montatela con le fruste elettriche (ci vorrà un pochino di tempo in più rispetto a quando viene montata normalmente la panna).
Quando avrete montato la ganache trasferitela in una sacca da pasticceria con un beccuccio per decorare e ponetela nuovamente un pochino in frigo tenendola sempre d'occhio perché se si indurirà troppo non riuscirete più a decorare il dolce.
Stessa cosa farete per la crema una volta raffreddata trasferitela in una sacca da pasticceria senza beccuccio non è necessario.


Avete ora tutto l'occorrente per assemblarla:

Prendete la base di frolla andate a mettere sopra la crema pasticcera, le amarene ed infine decorate con la ganache, riponete tutto in frigorifero potrete gustare il dolce dopo una mezz'ora dalla realizzazione.

Questa splendida e gustosa crostata è stata studiata, realizzata esclusivamente per rubrica "A Chef SMT piace il Tuo FoodBlog" su CiboVino.com
Ringrazio lo Chef per la recensione del mio Blog.





2 commenti:

  1. Carissima Giorgia, questa crostata è una vera delizia golosa!
    Bravissima, mi piace moltissimo sei meravigliosa!
    Un abbraccio e buona domenica pomeriggio!
    Laura<3<3<3

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Cara Laura sempre gentilissima hai ragione è veramente una delizia, un abbraccio grande anche a te.

      Elimina

ti potrebbe interessare anche:

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...