martedì 21 aprile 2015

riso ai tre continenti con uovo in camicia, jalapeno e papaia



La caratteristica del riso ai tre continenti è quello di avere tre tipologie diverse: il riso basmati indiano, il riso rosso francese e il riso selvaggio canadese. Un tripudio di colori e profumi intensi per rendere ancora più deliziosi i nostri piatti.
Avendo una confezione in casa ho deciso di provare a realizzare un piatto utilizzando anche verdure fresche e un frutto che da tempo mi incuriosiva la papaia.
Piatto davvero riuscitissimo e molto gustoso oltre che fresco adatto ad essere consumato proprio dall'inizio primavera.



Ingredienti:


500 grammi di riso
1 mozzarella da 125 grammi
un mazzetto di bietole fresche
2 zucchine di media grandezza
semi di sesamo
sale qb
pepe qb
4 uova in camicia
una papaia
un peperoncino jalapeno



Procedimento:


Cuocete il riso, raffreddatelo e tenetelo da parte.
Pulite e tagliate le bietole in piccoli pezzi.
Mettete in una padella con un filo di olio un cucchiaio raso di semi di sesamo, tostatele leggermente ed andate a cuocere al suo interno le bietole (basteranno pochi minuti), aggiustate di sale e tenetele da parte.


Tagliate le zucchine a pezzetti piccoli.


Nella stessa padella dove avete cotto le bietole e andate a cuocere le zucchine per pochi minuti, tenetele da parte.


Pulite la papaia e tagliatela a dadini, conditela con olio sale, e pepe. (tenete da parte).


Tagliate la mozzarella a dadini e conditela con un filo di olio e jalapeno pulito e tagliato anch'esso a quadrettini piccini. (tenete da parte).


Preparate le uova in camicia.


A questo punto avete tutti gli ingredienti pronti servirà solo assemblarli.


Aggiungete al riso tutti gli ingredienti, avendo cura di tenere qualche pezzettino di tutto per realizzare il piatto.


Mescolate gli ingredienti, aggiustate di sale e condite con un pochino di olio, assaggiate se vi sembra che tutto sia equilibrato allora procedete. Con un coppapasta rotondo o quadrato impiattate, adagiando poi su ogni porzione di riso un uovo in camicia e qualche quadratino di papaia, se desiderate mettete ancora una leggera macinata di pepe ed un filo di olio.



Nessun commento:

Posta un commento

ti potrebbe interessare anche:

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...