domenica 24 maggio 2015

strudel di pasta sfoglia con pesche noci e amaretti




Lo Strudel per lo più viene preparato In Italia e lo si può trovare nelle pasticcerie dell'Alto Adige, Trentino, Veneto e Friuli Venezia Giulia.
Questa versione mia personale è davvero buonissima, ha un profumo intenso ed un sapore unico, le pesche noci e gli amaretti si fondono assieme conferendo a questo rinomatissimo dolce un'esplosione di gusto, una vera delizia per il palato.



Ingredienti:


500 grammi di pasta sfoglia
500 grammi di pesche noci
60 grammi di burro (più quello per spennellare il dolce)
150 grammi di zucchero di canna
100 grammi di uva passa
100 grammi di amaretti secchi
2 grammi circa di cannella in polvere
50 grammi di pane grattugiato



Procedimento:


Per la pasta sfoglia se desiderate farla in casa seguite questo *link*:


Mettete le pesche lavate, pulite e tagliate a pezzetti (con la buccia) in una padella antiaderente con il burro.
Lasciate cuocere per alcuni minuti, spegnete e lasciate raffreddare.
Una volta tiepido aggiungete tutti gli altri ingredienti alle pesche e mischiate bene tutto.
Lasciate riposare qualche minuto.


A questo punto stendete la pasta sfoglia molto sottile facendo attenzione a non romperla.
Riponete il ripieno livellatelo un pochino in modo da distribuirlo in modo uniforme, cercate di arrotolare bene.


Trasferite lo strudel in una teglia con carta da forno e spennellatelo di burro fuso se desiderate mettete sopra della granella di zucchero.
Infornate a 190/200 gradi a forno statico fino a che il dolce non avrà un bel colore dorato.
Lasciate poi raffreddare bene e cospargetelo di zucchero a velo vanigliato.
Fate attenzione quando lo tagliate è molto friabile. 



6 commenti:

  1. Ciao Giorgia,
    una ricetta apprezzatissima!!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Ale, mi fa molto piacere.
      un abbraccio
      ^__^

      Elimina
  2. Ciao, sono capitata nel tuo blog attratta da questo strudel strepitoso :)
    Un bacio e buona settimana

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao daniela grazie per essere passata sul Blog e per aver apprezzato il mio strudel, torna a trovarmi mi farà davvero piacere.
      Buona serata.

      Elimina
  3. Cara Giorgia, questo è uno strudel fantastico e delizioso!
    Bravissima!
    Un abbraccio e felice week end!
    Laura♡♡♡

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Una versione un po diversa ma riuscitissima

      Elimina

ti potrebbe interessare anche:

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...