martedì 4 agosto 2015

roselline lievitate allo yogurt al profumo di agrumi




Questo delizioso dolcetto, al profumo di agrumi è una prelibatezza per il palato e una meraviglia per la vista.
Ottimo per la colazione e per la merenda. Ha una lavorazione un pochino laboriosa ma non difficile. Il risultato vi stupirà sicuramente.

Ingredienti:
per circa 16 roselline

  • 350 g di farina di manitoba
  • 150 g di farina 00
  • 125 g di yogurt magro
  • 2 uova
  • un tuorlo
  • 120 g di zucchero
  • 60 g di burro
  • 18 g di miele
  • 14 g di lievito fresco
  • 100 ml di latte
  • 8 g di sale
  • 3 cucchiai di rum
  • scorza di limone grattugiata qb
  • marmellata di arance qb



Preparazione:
Setacciate le due farine assieme.
Sciogliete il miele, e il lievito nel latte leggermente tiepido, aggiungete le scorze di agrumi, e mescolate, aggiungete 90 g di farina e lavorate il tutto.
Ponete a lievitare in un luogo tiepido per almeno 90 minuti.


A lievitazione avvenuta ponete l'impasto lievitato nella planetaria, munito di gancio a foglia. Aggiungete lo yogurt, il tuorlo, metà dello zucchero e tanta farina quanto basta per incordare l'impasto.

Sostituite la foglia con il gancio, lavorate l'impasto aggiungendo la restante farina, le uova, il rum, il sale, la rimanenza dello zucchero e il burro ricordate che va aggiunto poco alla volta. L'impasto dovrà risultare omogeneo ed elastico.
Se l'impasto risultasse troppo appiccicoso potete aggiungere un pochino di farina.
Trasferite l'impasto in una boule e lasciatelo lievitare per altri 90 minuti.
Trascorso il tempo di lievitazione rovescitate l'impasto su di un piano da lavoro, stendetelo a formare un rettangolo.
Ponete una striscia di marmellata, ricopritela ripiegando un lembo dell'impasto e poi rifilate. Proseguite con l'operazione a formare tanti salsicciotti.

Arrotolateli a spirale e riponeteli nei pirottini di carta e poi inseriteli in una teglia per muffin.
Lasciateli nuovamente lievitare fino al raddoppio del volume.
 

Spenellate successivamente con albume d'uovo e infornate a forno statico a 170 gradi fino a doratura.
Appena sfornati ancora a caldo spennellateli con gelatina di albicocca.



Ricetta personale


6 commenti:

  1. Ciao! Sembrano davvero molto buone!!!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Buonissime ^__^
      Provale e mi saprai dire.
      Un abbraccio e buona giornata

      Elimina
    2. Ciao carissima Giorgia,queste roselline sono un vero spettacolo... Che bontà sublime! Bravissima!!!
      Un abbraccio e felice serata!
      Laura<3<3<3

      Elimina
    3. Laura sei sempre gentile hai ragione sono buonissime e gli agrumi gli danno quel tocco in più.
      Buona serata anche a te.

      Elimina
  2. Bellissime e stragolose! Altra ricetta da appuntare! m
    Ma grazieeeeee <3

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Maria ti ringrazio oltre ai dolci i lievitati sono tra i miei preferiti e queste roselline sono buonissime
      Felice serata.

      Elimina

ti potrebbe interessare anche:

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...