martedì 22 dicembre 2015

amaretti di Gavi





Gli amaretti di Gavi sono dei dolcetti a base di mandorla.
Prendono il nome dall'omonima cittadina di Gavi, dove queste delizie sono tradizionalmente preparate con la forma tipica di palline schiacciate, croccanti esternamente e con un cuore morbido all'interno.

Ingredienti:

  • 300 grammi di farina di mandorla
  • 32 grammi di armelline
  • 400 grammi di zucchero
  • albume qb
  • un pochino di bicarbonato di ammonio
  • vaniglia

 Procedimento:

Mettete in una boule di media grandezza tutti gli ingredienti tranne l'albume che andrete ad aggiungere piano piano fino a raggiungere la consistenza giusta. Non dovrà essere ne troppo molla ma neanche troppo dura, solo con un pochino di esperienza si può capire.

Pronto l'impasto fate dei filoncini che successivamente taglierete a dadini e arrotolati formando delle palline
Passate poi le palline nello zucchero a velo.

Mettetelle a riposo per una notte intera su di una teglia foderata con carta da forno.

La mattina seguente schiacciatele leggermente con tre dita (pollice, indice e medio).
Mettetele in forno preriscaldato a 200 gradi per 5/6 minuti.

Fate raffreddare gli amaretti per bene prima di rimuoverli dalla teglia.




2 commenti:

ti potrebbe interessare anche:

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...